Corsi pet therapy (IAA) | Propedeutico, base, avanzato

Corsi per operatori di pet therapy (IAA)

L’Aieccs, con un’esperienza più che decennale nei corsi di pet therapy per la formazione degli operatori, si è adeguata alle recenti normative in materia di formazione in IAA.

Grazie alla partnership con HC training, Ente accreditato dalla Regione Lazio per la formazione in IAA (Determinazione num. G01890 del 16.2.2018), l’Associazione collabora nell’organizzazione e realizzazione di corsi di formazione pet therapy per tutti i ruoli previsti nell’equipe multidisciplinare. L’Aieccs infatti, è presente nella segreteria scientifica e nel corpo docenti, nonché contribuisce alla realizzazione delle parti pratiche e dello stage.

L’Associazione ha una forte esperienza negli Interventi Assistiti con Animali, specialmente con il cane, e nella sua preparazione per scopi sociali. Per questo sono particolarmente consigliati i percorsi formativi che realizza, soprattutto per chi vuole lavorare in progetti di pet therapy mediati dal cane e in particolare a chi vuole diventare coadiutore del cane in IAA.

Per permettere ai discenti di conciliare i propri impegni con la frequenza ai corsi per operatori di IAA, la didattica è pianificata quasi interamente nei weekend.

I nostri corsi di formazione pet therapy per tutti i ruoli previsti nell’equipe multidisciplinare

Corso propedeutico pet therapy (IAA)

Costo del corso 300€

Programma

  • I fondamenti e le caratteristiche della relazione uomo-animale
  • Storia e presentazione degli IAA
  • Definizione di AAA, EAA e TAA
  • Linee Guida, cornice normativa nazionale e internazionale anche inerente la tutela del benessere animale
  • Il Centro di Referenza Nazionale per gli Interventi Assistiti con gli Animali
  • Ruoli e responsabilità delle figure professionali e operatori coinvolti – L’équipe
  • Gli ambiti di lavoro: caratteristiche degli utenti e delle realtà operative
  • Esperienze di IAA

Il corso propedeutico pet therapy (IAA) è rivolto a tutti coloro che vogliano intraprendere un percorso formativo nell’ambito degli Interventi Assistiti con Animale e ricevere le prime nozioni introduttive sulle tipologie di interventi, le figure professionali coinvolte e le Linee Guida Nazionali (LGN).

Il corso propedeutico fornisce nozioni di base sugli IAA, sulla relazione uomo-animale, sugli aspetti deontologici e normativi. Introduce inoltre il ruolo delle varie figure professionali dell’équipe ed elementi di base sulla progettazione su aspetti etologici relativi agli animali impiegati.

Per accedere al corso non è necessario possedere un Diploma di Laurea. È importante, invece, aver assolto al diritto/dovere di studio fino al diciottesimo anno di età.

Durata e luogo

Il corso è articolato in 21 ore di lezioni frontali, divise in 3 giornate, e un esame di verifica, alla fine della terza giornata. A seguito della verifica sarà rilasciato un Attestato di Frequenza, riconosciuto dalla Regione Lazio, valido per accedere al successivo Corso Base, specifico per la qualifica che si vorrà ricoprire nell’equipe.

Saranno ammessi alla verifica coloro che avranno frequentato tutte e tre le giornate di lezione (almeno il 90% delle 21 ore previste).

Le lezioni si terranno presso HC Training – in via Vallerotonda 13 – Roma.


Una volta concluso il corso propedeutico, è possibile accedere al corso base, specifico per il ruolo che si vuole ricoprire nell’equipe. Per chi vuole condurre l’animale il solo requisito richiesto è l’attestato di frequenza al corso propedeutico. Per gli altri ruoli (referente di intervento, responsabile di progetto, veterinario esperto) è necessario il titolo di Laurea come indicato nelle Linee Guida Nazionali per gli IAA

Corso Base pet therapy per Coadiutore del Cane in Interventi Assistiti con l’Animale (IAA)

Costo del corso 880€, rateizzabili.

Programma

Il corso prevede una parte teorica e una pratica.

Parte teorica

  • Il ruolo del coadiutore dell’animale e il suo posto nei setting degli IAA
  • Conoscenza degli ambiti di lavoro degli IAA
  • Evoluzione e comportamento del cane
  • Esigenze etologiche e fisiologiche di specie (cane, gatto e coniglio)
  • Esigenze gestionali dei cani, coinvolti negli IAA
  • Il sistema sociale e comunicativo del cane
  • Comunicazione intra-specifica e inter-specifica
  • Procedure di sicurezza nelle attività con cani
  • Salvaguardia, valutazione e monitoraggio del benessere dei cani coinvolti negli IAA
  • Centralità, comprensione e cura della relazione
  • Presentazione di progetti di IAA con il cane (ambiti di lavoro e setting)

Parte pratica

  • Pratica di lavoro in sicurezza con il cane
  • Training cinofilo di base
  • Training cinofilo funzionale agli IAA
  • Pratica del linguaggio non verbale del cane
  • Esperienze di Interventi assistiti con il cane

Il coadiutore del cane è colui che gestisce l’animale durante l’interazione con l’utente, tutelandone il benessere.

Il corso approfondisce le competenze specifiche del coadiutore del cane, i cui compiti sono di assumere la responsabilità della corretta gestione dell’animale ai fini dell’interazione, coerentemente con il contesto e gli obiettivi dell’intervento. Inoltre, insegna al coadiutore a monitorare lo stato di salute e il benessere dell’animale impiegato, individuando i segnali di malessere (sia fisici che psichici), secondo i criteri stabiliti dal medico veterinario e ad applicare metodi per la preparazione dell’animale all’interazione in un setting degli IAA in diversi ambiti terapeutici, educativi, assistenziali.

Il corso dovrà preferibilmente, anche se non necessariamente, essere frequentato con il proprio cane.

Alla fine del corso si svolge una verifica che consiste in una prova scritta e una prova pratica. A seguito della verifica sarà rilasciato un Attestato di Frequenza, riconosciuto dalla Regione Lazio, valido per accedere al successivo Corso Avanzato.

Sebbene 4 giornate su 7 siano dedicate alla pratica e prevedano il coinvolgimento del proprio cane, questo tempo non è sufficiente per dare ai cani, oltre che ai coadiutori, le competenze necessarie a svolgere questo lavoro. Per chi vuole, parallelamente alla propria formazione, preparare il proprio cane, l’Associazione organizza un percorso di educazione e preparazione dei cani per gli IAA (link pagina corsi cani).

Durata e luogo

Il corso si sviluppa in 54 ore divise in 7 giornate, di cui 3 in aula e 4 di lezioni pratiche con i cani. Le lezioni in aula hanno luogo presso HC training in via Vallerotonda 13, Roma.

Le lezioni pratiche hanno sede nel Centro di Riabilitazione Equestre (CRE) Girolamo de Marco ONLUS, presso il Reggimento dei Lanceri di Montebello, viale di Tor di Quinto num. 118, Roma.

Saranno ammessi alla verifica finale coloro che avranno frequentato almeno il 90% delle 54 ore previste.

Corso base pet therapy per Referente di Intervento e/o Responsabile di Progetto

Costo del corso 680€, rateizzabili.

Programma

  • Etica dell’interazione uomo-animale
  • Deontologia professionale, in particolare delle professioni sanitarie
  • Normative vigenti a livello nazionale e regionale in ambito socio-sanitario
  • Aspetti assicurativi, medico-legali e gestionali di TAA/EAA
  • Specie animali coinvolte e caratteristiche etologiche
  • Pianificazione di un intervento educativo e protocolli d’intervento in ambito educativo
  • Pianificazione del progetto terapeutico individualizzato e inquadramento teorico e pratico degli utenti
  • Valutazione dell’efficacia di TAA/EAA
  • La misurazione del comportamento animale: tecniche e problemi metodologici
  • Strumenti di valutazione dell’utente in TAA/EAA (test, questionari, osservazione, scale di sviluppo, ICF)
  • Gestione del setting operativo
  • Strumenti di monitoraggio delle sedute
  • Presentazione e discussione di casi

Il Responsabile di Progetto è colui che coordina l’équipe nella definizione degli obiettivi, delle modalità di attuazione e valutazione degli esiti. Tale figura deve essere abilitata ai sensi di legge per l’erogazione della specifica forma di intervento.

Nelle EAA il Responsabile di Progetto può essere un professionista del settore dell’educazione: pedagogista, o un educatore professionale, o uno psicologo o uno psicoterapeuta. Nelle TAA deve essere un professionista clinico: medico specialista o psicologo-psicoterapeuta, in funzione degli obiettivi della terapia.

Il Referente di Intervento è colui che prende in carico la persona durante la seduta, ai fini del raggiungimento degli obiettivi del progetto. Individuato dal Responsabile di Progetto per tale ruolo, egli deve essere in possesso di Diploma di Laurea almeno triennale (o titolo equipollente) in ambito socio-sanitario, psicologico o educativo e di documentata esperienza e competenza in relazione agli obiettivi del progetto.

Il corso base pet therapy fornisce approfondimenti normativi e:

  • per quanto riguarda il responsabile di progetto, approfondisce le competenze specifiche per:
    1. individuare gli obiettivi terapeutici e/o educativi dei progetti, in stretta collaborazione con tutte le figure professionali e gli operatori dell’équipe di riferimento che coordina;
    2. indirizzare la fase progettuale, la programmazione dell’intervento, la valutazione degli obiettivi terapeutici e la tutela dei pazienti/utenti coinvolti.

 

  • per quanto riguarda il referente di Intervento, il corso approfondisce le competenze specifiche per:
    1. individuare le metodologie di intervento e il ruolo del referente d’intervento nell’ambito dell’équipe;
    2. focalizzare adeguate capacità nella relazione con il paziente/utente;
    3. accompagnare e tutelare il paziente/utente in tutte le fasi dell’intervento, dalla progettazione alla realizzazione.

Requisiti di accesso

Per accedere al corso è necessario essere in possesso di Titolo di Laurea in relazione al ruolo che si vuole svolgere (Referente di Intervento, Responsabile di Progetto in EAA/TAA), nonché essere in possesso di attestato di frequenza al Corso Propedeutico in IAA.

Durata e luogo

Il corso è articolato in 40 ore di lezione frontale.

A coloro che frequenteranno l’intero percorso formativo, con almeno il 90% di presenze, sarà rilasciato, previa verifica finale, un attestato di frequenza, con cui si potrà accedere al successivo Corso Avanzato.

Le lezioni si tengono presso HC Training, in via Vallerotonda 13 – Roma.

Corso avanzato pet therapy

Costo del corso 1280€, rateizzabili.

Programma

  • Teoria e applicazione delle dinamiche di gruppo (es. ruoli, la comunicazione, la partecipazione, la leadership efficace, la gestione delle criticità ecc.)
  • L’équipe multidisciplinare e gli IAA: contributo delle diverse specie animali come partner nella relazione d’aiuto, ruoli e criteri di cooperazione tra referente di intervento, l’équipe multidisciplinare e la coppia coadiutore-animale
  • Simulazioni di lavoro in équipe
  • IAA secondo il modello bio-psico-sociale
  • ICF per la valutazione dei risultati
  • IAA e loro specifiche aree di intervento:
  • disabilità, disagio e devianza in età evolutiva, età adulta e terza età;
  • ambito ospedaliero, psichiatrico, scolastico,
  • carcere, tossicodipendenza.
  • Approfondimento teorico e pratico, a partire dalla presentazione di casi clinici e/o esperienze di lavoro.
  • Stage
  • Il corsista parteciperà come osservatore ad un progetto di IAA
  • Simulazione delle dinamiche di équipe
  • Strategie per la tutela e per il sostegno dell’operatore
  • Visite guidate: organizzate presso centri specializzati per IAA o strutture socio-sanitarie

Il corso avanzato pet therapy completa l’iter formativo per tutte le figure professionali e operatori di IAA e fornisce le conoscenze tecniche, educative e cliniche per poter svolgere il lavoro di équipe. Fornisce le competenze necessarie per poter conoscere e gestire le dinamiche di gruppo, indispensabili a tutti i componenti dell’équipe multidisciplinare per operare con efficacia ed efficienza.

Attraverso l’analisi e lo studio di esperienze di IAA realizzati sull’intero territorio nazionale e/o internazionale, i partecipanti apprenderanno le dinamiche dell’interazione dell’équipe multidisciplinare che opera negli IAA e gli specifici ruoli e responsabilità delle figure professionali e operatori che la costituiscono.

Requisiti di accesso

Per accedere al corso è necessario essere in possesso dell’attestato di frequenza di un corso base.

Durata e luogo

Il corso prevede 120 ore di didattica di cui:

  • lezioni frontali: 72 ore;
  • esperienza pratica: 32 ore;
  • visite guidate: 16 ore

Al termine del corso avanzato il discente conseguirà l’attestato di idoneità specifico per la propria professionalità a condizione di aver frequentato il 90% delle ore previste, completato l’intero iter in un arco di tempo non superiore a quattro anni ed elaborato e discusso una tesina finale.


Il rimborso richiesto alla struttura per sostenere i costi dell’equipe, varia in base al numero di operatori e cani coinvolti nelle sedute. I costi vengono definiti nel dettaglio in seguito al colloquio preliminare.

Mettiamoci in contatto

Ti piacerebbe realizzare un progetto di IAA presso un centro/struttura, contattaci

    A quale corso vuoi chiedere informazioni?

    Accetto il trattamento dei miei dati secondo la Privacy Policy di Aieccs